MEGAPORT Hotline Operatore telefonico06 9480 2661
MEGAPORT Hotline
Il nostro supporto è a vostra disposizione dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 16:00.

Acquista un PC per streamer - Le migliori prestazioni per livestream fluide

Condividete i momenti salienti delle vostre partite con gli altri nella migliore qualità. Con i nostri PC per lo streaming, puoi ottenere le migliori prestazioni e la migliore qualità di streaming per i tuoi spettatori. Affinché possiate concentrarvi completamente sul gioco e sulla chat, costruiamo PC da gioco che vi offrono la migliore qualità nel gioco e nello streaming e sono comunque a prova di guasti. Poiché durante lo streaming il computer viene caricato in modo diverso rispetto al gioco normale, i PC per streamer di Megaport sono equipaggiati in modo ottimale con hardware potente. Che si tratti di YouTube, Twitch o Streamlabs OBS: trovate il PC per lo streaming perfetto per voi e iniziate a trasmettere senza alcuna deviazione.

Filtro / Ordinamento
    • Windows 11 Home
    • Intel Core i5-12400F, 6x 2.5 GHz
    • NVIDIA GeForce RTX 3050 8GB
    • 16GB DDR4 3200MHz RAM
    • Gigabyte H610M
    • 500GB Crucial SSD + 2TB Toshiba HDD
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 940,00 € Prezzo predefinito 999,00 €
    30 giorni a basso prezzo 940,00 €
    • Windows 11 Home
    • AMD Ryzen 7 5800X, 8x 3.80GHz
    • NVIDIA GeForce RTX 3070 Ti 8GB
    • 32GB Corsair RGB DDR4 3600MHz RAM
    • Gigabyte A520M + 1TB Kingston M.2 SSD
    • NZXT Capsule + Elgato Stream deck MK.2
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 1.180,00 € Prezzo predefinito 1.303,00 €
    30 giorni a basso prezzo 1.180,00 €
    • Windows 11 Home
    • Intel Core i7-13700KF, 8 + 8 Core
    • NVIDIA GeForce RTX 4060 Ti 8GB
    • 32GB Kingston RGB 6000MHz DDR5 RAM
    • MSI MAG B760 Tomahawk WiFi
    • 1TB Samsung M.2 SSD + Elgato Stream deck mini
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 1.750,00 € Prezzo predefinito 1.839,00 €
    30 giorni a basso prezzo 1.750,00 €
    • Windows 11 Home
    • AMD Ryzen 9 5900X, 12x 3,70GHz
    • NVIDIA GeForce RTX 4080 16GB
    • 64GB Corsair Vengeance RGB 3600MHz DDR4 RAM
    • 2TB Samsung M.2 SSD 980 PRO + 4TB HDD
    • Elgato Stream deck XL + Elgato WAVE:3 Mic
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 3.580,00 € Prezzo predefinito 3.792,00 €
    30 giorni a basso prezzo 3.580,00 €
    • Windows 11 Home
    • Intel Core i7-12700KF, 8x 3.60GHz
    • Palit GeForce RTX 4070 Dual 12GB
    • 32GB Corsair DDR5 6000MHz RGB RAM white
    • ASUS Prime Z790-P WiFi
    • 500GB Samsung M.2 SSD
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 2.169,00 € Prezzo predefinito 2.294,00 €
    30 giorni a basso prezzo 2.149,00 €
    • Windows 11 Home
    • AMD Ryzen 5 5600X, 6x 3,8GHz
    • NVIDIA GeForce RTX 3060 Palit Dual 12GB
    • 16GB Kingston 3600MHz DDR4 RGB RAM
    • MSI MPG B550 Gaming Plus
    • 1TB Crucial M.2 SSD + Elgato Stream deck mini
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 1.180,00 € Prezzo predefinito 1.269,00 €
    30 giorni a basso prezzo 1.180,00 €
    • Windows 11 Home
    • AMD Ryzen 7 7800X3D, 8x 4.20GHz
    • Zotac GeForce RTX 4080 16GB
    • 32GB Corsair DDR5 5600MHz RGB RAM
    • Asus TUF Gaming X670E-Plus WiFi
    • 1TB M.2 Samsung SSD + 2TB HDD
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 3.349,00 € Prezzo predefinito 3.553,00 €
    30 giorni a basso prezzo 3.299,00 €
    • Windows 11 Home
    • AMD Ryzen 9 7900X, 12x 4.70GHz
    • Palit GeForce RTX 4090 GameRock 24GB
    • 32GB DDR5-6000MHz RGB RAM
    • Gigabyte B650 AORUS Elite
    • 1TB Crucial T700 M.2 SSD
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 3.940,00 € Prezzo predefinito 4.154,00 €
    30 giorni a basso prezzo 3.820,00 €
    • Windows 11 Home
    • Intel Core i9-13900KF, 24 cores
    • Nvidia GeForce RTX 4090 24GB
    • 32GB DDR5 6000MHz RGB RAM
    • ASUS ROG Strix Z690-F Gaming WIFI
    • 2TB Samsung M.2 SSD
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 4.049,00 € Prezzo predefinito 4.264,00 €
    30 giorni a basso prezzo 4.049,00 €
    • Windows 11 Home
    • AMD Ryzen 9 7950X, 16x 4.50GHz
    • NVIDIA GeForce RTX 4070 Ti 12GB
    • 32GB Corsair RGB DDR5 5600MHz RAM
    • ASUS TUF GAMING X670E-PLUS
    • 2TB M.2 Samsung NVMe SSD
    Clock icon Tempo di consegna 4-6 giorni lavorativi
    Prezzo speciale 2.629,00 € Prezzo predefinito 2.794,00 €
    30 giorni a basso prezzo 2.629,00 €

Il processore come motore del vostro streaming

Il processore svolge un ruolo importante nella live streaming. Dopo tutto, non si deve solo giocare, ma anche trasmettere mentre si gioca. Ecco perché la CPU è molto utilizzata. Viene utilizzato come codificatore dello streaming e anche il gioco stesso utilizza la CPU. Se si vuole non solo mostrare il proprio gameplay in diretta, ma anche registrare video in parallelo mentre si gioca, la CPU è gravata da questo processo aggiuntivo. Un numero elevato di core e thread è quindi importante per garantire un funzionamento regolare. Più core e thread ha un processore, più compiti può elaborare contemporaneamente. Ciò comporta una riduzione dei tempi di attesa durante il multitasking e non solo garantisce uno streaming migliore, ma anche lo spettatore. Immaginiamo, ad esempio, digiocare una partita e trasmetterla in streaming sul proprio canale Twitch. Allo stesso tempo, si ascolta la musica, si registra un video per il proprio canale YouTube e si conversa con l'avversario. Avete anche un'altra finestra aperta per la chat del livestream. Si tratta di sei processi evidenti che la CPU deve gestire. Ecco perché dovreste acquistare un processore di Intel o AMD con almeno 6 core. Si tratta, ad esempio, dell'AMD Ryzen 5 5600X o dell'Intel Core i5 -11400F. L'ideale sono 8 core e 16 thread o più, come nel caso dell'AMD Ryzen 7 5800X o dell'Intel Core i7 11700F. C'è sempre un margine di miglioramento, l'unico limite è il rapporto prezzo-prestazioni. In ogni caso, abbiamo pronte per voi alcune opzioni di Intel e AMD.


Il miglior gameplay con la giusta scheda grafica

Rispetto alla CPU, la scheda grafica non è così pesante. Il suo compito principale è quello di rendere il gioco estremamente fluido e nitido. Un gameplay fluido può fare la differenza per il pubblico tra gli altri streamer e il vostro livestream. Quindi, per avere successo come streamer, è importante avere un PC da gaming con una scheda video che sia potente. Le GPU Nvidia RTX sono le più adatte per i PC di streaming. Con la tecnologia Nvidia NVENC, lo streaming live diventa più fluido, perché NVENC è una parte indipendente delle schede Nvidia: questa parte si occupa della codifica del gameplay e quindi alleggerisce la CPU. Inoltre, Nvidia ha sviluppato un software che, insieme alla scheda grafica Nvidia, dovrebbe migliorare il livestream. Ad esempio, è possibile ridurre il rumore di fondo del microfono o rimuovere o sostituire lo sfondo della webcam.

Ma non bisogna farsi un'idea sbagliata: Le schede grafiche della piattaforma rossa sono ideali anche per lo streaming e soprattutto per la registrazione video. AMD offre il software AMD Radeon Adrenalin per lo streaming e la registrazione del gameplay, che offre molte opzioni di impostazione. I test dimostrano che le schede grafiche della serie AMD 6000 brillano durante il rendering con il codec H.265. È quindi possibile effettuare livestreaming di alta qualità e a bassa velocità di trasmissione senza problemi grazie al codec H.265, anche se si utilizzano schede grafiche AMD. La scelta di utilizzare una scheda grafica Nvidia o una scheda grafica AMD nel proprio PC da gioco dipende in ultima analisi dalle proprie preferenze. Le schede grafiche Nvidia sono ben ottimizzate per lo streaming e offrono molti vantaggi. Le schede grafiche AMD presentano altri vantaggi, come le elevate prestazioni di rendering delle registrazioni di gioco e, di solito, il prezzo più basso.


La giusta memoria per il multitasking

Il multitasking svolge un ruolo importante nello streaming. Pertanto, non è improbabile che anche la RAM del PC svolga un ruolo importante. In qualità di streamer, si vuole ottenere uno streaming fluido e quindi si dovrebbero utilizzare almeno 16 GB di RAM DDR4. Inoltre, non deve essere troppo lenta, perché non si vuole annoiare gli spettatori con tempi di attesa. La RAM DDR4 con una velocità di almeno 3200 Mhz è l'ideale. Meglio, ovviamente, una RAM DDR4 o DDR5 con velocità di 3600 Mhz o addirittura superiore. Inoltre, è necessario prestare attenzione alla compatibilità della RAM con la CPU installata. Inoltre, è importante che le barre di RAM abbiano gli stessi tempi e velocità di clock e, nella migliore delle ipotesi, provengano dallo stesso produttore. Fortunatamente, noi lo sappiamo e vendiamo i nostri PC streamer solo con coppie di RAM corrispondenti. Questo ottimizza la compatibilità. Volete ottenere il massimo delle prestazioni dal vostro PC? Le CPU Intel Core e AMD Ryzen funzionano meglio con determinati modelli di RAM che con altri. Megaport offre PC per lo streaming equipaggiati in modo ottimale per uno streaming fluido per principianti, esperti o professionisti.


Le periferiche per i migliori streaming

Per gli streamer, la configurazione del PC è fondamentalmente diversa da quella dei normali giocatori. Molti streamer non si limitano a utilizzare le tipiche periferiche come monitor, mouse e tastiera o cuffie. Spesso utilizzano periferiche progettate per offrire un intrattenimento e una qualità migliori al pubblico. La configurazione dello streaming è molto più ampia di una tipica configurazione di gioco.


Il miglior audio in streaming grazie al microfono giusto

I creatori di contenuti traggono vantaggio da un audio di alta qualità per coinvolgere gli spettatori del loro canale. Questo inizia con un buon audio. Soprattutto per gli streamer che non vogliono mostrare il proprio volto, è importante fornire il miglior audio alla comunità. Un buon audio inizia dal microfono. Quando si cerca il microfono perfetto, però, si è sopraffatti dall'ampia gamma di prodotti.

Ecco perché iniziamo dalle basi più importanti:

  • La prima distinzione tra i microfoni è il tipo di connessione. Si distingue tra connessioni digitali e analogiche, ad esempio USB e XLR. Mentre i microfoni USB sono collegati direttamente al PC tramite la porta USB, non è così semplice con i microfoni XLR. Questi richiedono una cosiddetta interfaccia, che deve essere collegata tra il PC e il microfono. Per questo motivo, all'inizio è consigliabile acquistare un microfono USB, in quanto sono meno complicati da utilizzare e si risparmia anche il prezzo dell'interfaccia.
  • La distinzione successiva è tra microfoni dinamici e a condensatore. I microfoni dinamici sono meno sensibili di quelli a condensatore e quindi non captano ogni minimo rumore. Per gli streamer di Twitch che trasmettono nella propria stanza con una protezione acustica sufficiente per la comunità, i microfoni a condensatore sono adatti. Se si preferisce mostrare sul proprio canale gli stream IRL o se si è spesso soggetti a rumori ambientali, è preferibile scegliere un microfono dinamico.
  • Per mettere l'hardware nella migliore luce, non dovrebbero mancare apparecchiature aggiuntive. Per ottenere il meglio dal vostro streaming, dovete acquistare un microfono a condensatore, un'asta microfonica e un filtro pop. In questo modo, potrete posizionare perfettamente l'hardware sulla vostra configurazione di streaming ed evitare fastidiosi rumori.

Come raccomandazione per il rapporto qualità-prezzo, abbiamo l'Elgato Wave 3, un microfono a condensatore USB. Viene fornito con un supporto ed è perfettamente compatibile con vari software di streaming. Il software può essere utilizzato, ad esempio, per ridurre il rumore di fondo o il riverbero.


Multitasking senza problemi con lo Stream Deck

Un altro gadget pratico che molti streamer utilizzano su Twitch è il cosiddetto Stream Deck. Questo garantisce il controllo dei processi sul PC dello streamer senza dover cambiare finestra o interrompere lo streaming. Le possibilità sono infinite e vanno dalle impostazioni dell'hardware alle transizioni del flusso o ai comandi allo streambot. È possibile inserire funzioni su ogni pulsante dello Stream Deck. A seconda del numero di funzioni necessarie, lo Stream Deck è disponibile in diverse dimensioni. Ad esempio, l'Elgato Stream Deck Mini ha 6 funzioni, mentre l'Elgato Stream Deck XL ne ha 24. Nei sistemi di fascia alta della nostra serie di PC per lo streaming, è possibile configurare lo Stream Deck Elgato, il microfono Elgato o addirittura entrambi.


Cosa vi serve per brillare davanti alla telecamera

Per diventare uno streamer di successo e stare davanti agli altri streamer, molti creatori di contenuti scelgono di utilizzare una facecam. Questo vi avvicina al vostro pubblico e rende più facile la creazione di una comunità. Gli spettatori possono vedervi mentre giocate e capire come vi comportate nelle diverse situazioni di gioco. Per iniziare, acquistate una webcam come la Logitech HD C270.

La vostra webcam dovrebbe supportare almeno una risoluzione di 720p (HD), che rende lo streaming più interessante; 1080p (Full HD) è ancora meglio. Questo vi permette di registrare voi stessi o il vostro setup con una qualità migliore. In questo modo si hanno più opzioni per la presentazione, ad esempio per presentare qualcosa a schermo intero. Questo funziona peggio con una risoluzione più bassa e l'immagine non ha lo stesso aspetto se deve essere ridimensionata.

Se si decide di utilizzare una facecam, non bisogna dimenticare un'illuminazione sufficiente. A cosa serve una webcam di alto livello e ottime registrazioni di gioco sul PC da gioco se lo streamer di Twitch è difficilmente riconoscibile perché è troppo buio? Fortunatamente, questo problema può essere risolto in modo molto semplice con una "keylight". È possibile acquistare un keylight da abbinare alla webcam e fissarlo alla webcam stessa, oppure acquistarne uno separatamente e posizionarlo dietro la configurazione di streaming con un supporto adeguato. Questo è il modo migliore per essere preparati a trasmissioni notturne o in stanze buie.


Utente greenhorn o green screen?

Un'altra questione che si pone quando si decide di trasmettere con Facecam è lo sfondo. Quanto volete rivelare del vostro sfondo o preferite che scompaia completamente? La soluzione può essere uno schermo verde. Con esso, potete nascondere lo sfondo posizionando il green screen dietro di voi. Gli spettatori possono così vedere solo voi come streamer, ma non il vostro sfondo. Questo offre anche il vantaggio che una parte minore del vostro gameplay nello streaming è coperta dalla facecam.

Se sul vostro PC per lo streaming è installata una scheda video Nvidia GeForce RTX, potete ritenervi fortunati. In questo caso, è possibile risparmiare il costo di uno schermo verde, poiché Nvidia ha sviluppato un software che consente all'utente di rimuovere lo sfondo tramite il software. Se nel vostro PC di gioco è installata una GPU Nvidia, potete utilizzare il software Nvidia broadcast e beneficiare di questa e di molte altre funzionalità.


Memoria sufficiente per tutte le registrazioni

La memoria di sistema è un fattore importante che molti dimenticano quando acquistano un PC per lo streaming, anche se può avere un grande impatto sul vostro streaming. Innanzitutto, è importante che il PC da gioco abbia una memoria sufficiente per ospitare tutti i programmi e i giochi. Se si registra anche il gameplay, è necessaria ancora più memoria. Soprattutto se si desidera che le registrazioni dei giochi siano di alta qualità. La quantità di memoria non è l'unico aspetto importante. Altrettanto importante è la velocità della memoria.

Dopo tutto, l'ultima cosa che dovrebbe accadere in uno streaming è che gli spettatori si annoino a causa dei lunghi tempi di caricamento. Ecco perché dovreste optare per una memoria SSD o, ancora meglio, per un disco rigido M.2 SSD. Per risparmiare, vi consigliamo una combinazione: Le unità SSD M.2 (chiamate anche NVMe) sono molto più veloci delle unità SSD "normali" (SATA), ma anche più costose. Pertanto, è necessario disporre di una quantità di memoria SSD M.2 sufficiente a memorizzare tutti i programmi importanti e utilizzati di frequente. La memoria SSD SATA viene poi utilizzata, ad esempio, per i file o le registrazioni di gioco. Per evitare complicazioni, è necessario installare almeno 500 GB di memoria SSD M.2 nel PC streamer. Per quanto riguarda lo spazio di archiviazione SSD SATA, è necessario disporre di almeno 1000 GB di spazio di archiviazione SSD, ma a seconda dell'applicazione, è meglio prevederne di più. Avere è sempre meglio che avere!


Il doppio è meglio? Configurazione del doppio PC

Chiunque si informi sul tema dello streaming difficilmente può evitare l'argomento della configurazione a doppio PC. Ciò significa che invece di utilizzare un singolo PC per lo streaming, si utilizzano due computer. Un PC viene utilizzato interamente per il gioco e l'altro per lo streaming. Il gioco sul PC di gioco viene trasferito al PC di streaming tramite una cosiddetta scheda di acquisizione. Naturalmente, questa soluzione presenta alcuni vantaggi. Da un lato, il carico di gioco e di streaming viene distribuito su due computer e, dall'altro, è possibile risparmiare denaro. Ad esempio, se si possiede già un PC da gaming e si vuole iniziare a fare streaming, è una buona opzione acquistare un PC streamer entry-level o un PC streaming di fascia media. In questo caso, non è necessario un PC di fascia alta per lo streaming con le massime prestazioni, perché il carico di gioco viene distribuito sull'altro PC. Il vantaggio è che il PC di gioco raggiunge le massime prestazioni. Soprattutto per i giocatori di e-sport, ogni FPS (Frame Per Second) è importante, poiché le frazioni di secondo possono fare la differenza negli e-sport.


Suggerimenti e trucchi per il vostro PC per lo streaming

Se volete iniziare a fare streaming su Twitch, YouTube o altre piattaforme, dovete conoscere le differenze tra PC da gioco e PC per lo streaming:

  • Durante lo streaming live, il processore viene utilizzato molto più della GPU.
  • La GPU (scheda grafica) è la principale responsabile della riproduzione del gioco. Questo aspetto è particolarmente importante per chi vuole utilizzare una configurazione a due PC, in quanto è possibile risparmiare su questo punto quando si acquista un buon PC per lo streaming.
  • La RAM veloce e sufficiente è importante per il multitasking, che è essenziale durante lo streaming in diretta. Dovreste utilizzare almeno 16 GB di DDR4 o, ancora meglio, 32 GB di RAM.
  • Lo stesso vale per la memoria di sistema (ad esempio il disco rigido SSD). È necessario installare una quantità di memoria sufficiente a memorizzare tutti i programmi e i giochi. Se si desidera anche registrare il gameplay, è necessario prevedere una memoria maggiore. Anche la velocità è importante. Per garantire un avvio rapido dei programmi, è necessario utilizzare una quantità di memoria SSD M.2 sufficiente. Consigliamo almeno 500 GB. Per tutti i file aggiuntivi o il gameplay da memorizzare sul PC di streaming, è necessario prevedere almeno 1000 GB di memoria SSD (SATA).
  • Per essere particolarmente attraenti per la comunità come streamer, sono necessarie le periferiche giuste. La cosa più importante è un microfono, perché è così che si entra in contatto con gli spettatori. Anche le videocamere facciali sono molto diffuse su Twitch e YouTube, perché in questo modo il pubblico può conoscere meglio lo streamer. Per ottenere il massimo da questo hardware, è necessaria una luce diurna, perché altrimenti le registrazioni con la webcam sono troppo scure. Un valido supporto è lo schermo verde, che rende lo sfondo trasparente. Tuttavia, se si dispone di una scheda grafica Nvidia GeForce RTX, non è necessario lo schermo verde. È anche possibile rimuovere lo sfondo tramite il software di trasmissione Nvidia.
  • Per essere più avanti degli altri streamer e per rendere lo streaming il più fluido possibile, è possibile supportare il proprio stream con uno stream deck. Molti streamer di successo lo utilizzano per controllare le funzioni, le impostazioni, le transizioni, ecc. con la semplice pressione di un pulsante. I computer della nostra gamma di Streaming PC possono essere configurati con uno Stream Deck o un microfono Elgato.
  • Per iniziare lo streaming senza problemi, acquistando uno dei nostri PC per lo streaming riceverete anche l'ultima versione di Windows (Windows 11). Avete ancora domande sullo streaming e sullo streamer PC? Allora non esitate a scrivere al nostro team di supporto all'indirizzo support@megaport.it. Saremo felici di aiutarvi!

Metodi di pagamento

*Tutti i prezzi includono l'IVA escluse le spese di spedizione. Copyright © Megaport GmbH